Fare compagnia all’albero

Qualche settimana fa insieme ad alcuni amici e soci siamo andati a fare compagnia al grande albero.

Un gesto inutile, un apparente spreco di tempo. Un albero non ti parla, non ti sente. Che senso ha starsene seduti lì, a far nulla, vicino all’albero?

20170429_190856

Ma siamo sicuri che non sente? Un albero di due secoli circa, come quello che siamo andati a visitare qualche settimana fa, non si merita certo l’indifferenza delle macchine che gli passano vicino, senza che nessuno lo degna di ascolto. Una grande quercia che diventa quasi un problema per chi deve potarla. E’ lì da duecento anni e adesso, per noi contemporanei è un peso.

Invece è un regalo del tempo.

20170429_191749

Un grande albero ha una memoria. E, sono convinto, in un certo senso ha una sua sensibilità. Da dove veniva quella leggera allegria che ci è venuta attorno alla pianta? Forse dal bicchiere di vino che abbiamo bevuto insieme. Ma il vino rivela la parte profonda ed emersa un’energia poetica. Come l’albero della poesia di Diego Valeri: le nuvole mosse dal vento, il mare agitato all’orizzonte, eppure lui non perde la sua calma, sembra indifferente, sembra oltre le nostre vite.

Ci ha fatto compagnia un libro del grande Paolo Volponi. Noi abbiamo un’idea letteraria della natura: armonia, bellezza, oppure istinto selvaggio, se pensiamo agli animali. La natura come mero strumento da sfruttare: anche Papa Francesco ha scritto cose interessanti al riguardo.

20170429_19323420170429_191626

Una nuova cultura può nascere accanto ad una grande pianta secolare.

Gli uomini saggi portano il loro spirito come un fiore, scriveva Canetti.

E l’albero di duecento anni quante azioni di persone attorno a lui ha visto? Partenze di garibaldini, di fanti verso il Piave, ritorni di emigranti, motorini di ragazzi che vanno al mare, donne anziane che vanno al mercato a vendere i polli. E finalmente qualcuno che si ferma ad ascoltarlo.

20170429_191455

Annunci

One thought on “Fare compagnia all’albero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...