Storiella di questi giorni

Di fronte alla tragedia del terremoto tanta generosità da parte di molti. Bella veramente. Ma un paese resta un paese. Giustamente.

Vuoi andare ad aiutare. E no, intralci chi lavora e già aiuta.

Mandi denaro. Si, poi se li fregano, non ti ricordi come è andata con gli sms da 2 euro?

Non fai nulla. Ma come? Sei un indifferente!

Organizzi e mandi dei beni. E no, i magazzini sono pieni poi chissà che fine fa tutta quella roba. 

Pensi a cosa è meglio fare. No, qui servono i fatti, bisogna agire!

Fai qualcosa da solo. Ma come, se lo dicevi ti aiutavo!

Fai qualcosa e ne parli in giro. E no, certe cose si fanno in silenzio.

Stai a casa. Ma allora sei egoista.

Fai? Sbagli!

Non fai? Sbagli!

 

Sei in Italia? Si. 

Sfortunatamente? No.

L’Italia, forse, nonostante tutto, è ancora un bel paese. Con tanti piccoli paesi dentro.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...