Il megalodonte non esiste, come la crisi.

Non esiste, o se esiste era forse simile ad un pescetto, tipo una carpa, con un dente enorme sul davanti. Mi sembra che del megalodonte è stato ritrovato solo un piccolo fossile, un dente, appunto. Mi sono sempre piaciuti gli animali preistorici, da molto prima che uscisse Jurassic park. Mi ricordo una scherzosa chiacchierata di qualche anno fa, su come sia possibile, da un piccolo fossile, ricostruire un intero animale. Abbiamo solo un dente, del tutto simile a quello di uno squalo. Però molto più grande, allora se ne deduce che quel fossile deve essere appartenuto ad un animale fatto come uno squalo, ma molto più grande.  Ma se invece il dente apparteneva ad un pesce simile ad un pesce rosso, ma con un dente gigantesco? Sarebbe stato mostruoso, certo, come tutti gli animali preistorici.

Ma a pensarci bene questo è il modo con cui conosciamo tutte le cose. O molte cose.

Abbiamo indizi, vediamo dal nostro punto di vista che è molto particolare, ristretto, nonostante le tante informazioni che continuamente riceviamo. Che subiamo. Guardiamo un castello da una fessura e pensiamo di aver capito come è fatto. Usiamo parole inventate tanto tempo fa per parlare di cose nuove, utilizziamo strumenti inadatti per capire il mondo. Allora mi fanno una strana sensazione espressioni come: nervosismo sui mercati. Chi è nervoso? Chi maneggia milioni o miliardi di Euro? Per forza che è nervoso. Io una volta ho posseduto una banconota da 500 Euro, non ero nervoso, ma ho pensato: sta a vedere che perdo il portafogli proprio stavolta!

Recentemente si parla di “aiuti pubblici alle banche”, che vuol dire? Le banche hanno gestito male i risparmi, cioè i nostri soldi, quindi lo stato dà loro soldi pubblici, cioè i nostri soldi? Quindi ci fregano due volte? Quei farabutti dei capi delle banche hanno rubato e lo stato taglia istruzione, cultura e sanità per riparare i loro danni? Sto forse utilizzando strumenti inadeguati per capire?

La crisi, questo mostro di cui tutti parlano, cos’è veramente? L’immigrazione, da sempre le persone si spostano quindi che male c’è? Oppure siamo di fronte ad un fenomeno nuovo del quale non comprendiamo le forme? Questa maledetta crisi è finita? Cosa è stata? Cos’è questo mostro? Come è fatto? Difficile da capire, abbiamo in mano solo un grosso dente.

fo108_megalodon_

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...